Paysage du Cognac

COGNAC, ALLA SCOPERTA DEL « LIQUORE DEGLI DEI »

A 1 ora 30 da Bordeaux, Cognac, la capitale dell'acquavite di vino, sa distillare i suoi segreti.

Vi apriremo le porte delle più grandi “maison”, le case produttrici: Martell, Remy Martin, Hennessy... Sono lì da generazioni per farvi conoscere "il signore dei liquori". La città che ha lo stesso nome vi conquisterà con il fascino delle sue antiche strade e delle sue Grandi Maison lungo il fiume Charente. Sul fiume, potrete imbarcarvi a bordo di una gabarre, la tipica barca a fondo piatto, o di un battello da crociera, per partire alla scoperta delle sue rive verdeggianti, le chiese romaniche e i piccoli villaggi della Charente. La valle della Charente aspetta solo di essere esplorata, in auto, in barca o in bicicletta

Nelle vicinanze, Angoulême, capitale del fumetto, e Rochefort, porto dove è ancorata la leggendaria Fregata Hermione.

COGNAC: UN NOME CELEBRATO, UN LIQUORE FAMOSO

Cognac

Nel XV secolo, la regione produceva vino. Tuttavia, fu solo nel XVII secolo che si inventò la doppia distillazione e si creò il cognac. Oggi, tutte le principali case produttrici di cognac offrono visite guidate e degustazioni, comprese esperienze immersive tra storia e modernità, come alla Maison Martell, Rémy Martin o Hennessy.

I PUNTI FORTI DELL’ ESPERIENZA

Chais Monnet - Cognac

Come raggiungere le porte del paradiso nella terra del Cognac? Semplicemente visitando una “Maison” di Cognac - ognuna ha la sua storia e proposte sorprendenti: luoghi magici, mostre a tema e persino una mini-crociera sulla Charente, senza dimenticare una degustazione di cognac.

Da non perdere la visita al Museo delle Arti del Cognac nel centro del quartiere storico della città. Situato nel cuore di Cognac, l'hotel Chais Monnet (5*) unisce il patrimonio architettonico con creazioni e un design contemporaneo. Lo chef invita gli ospiti a vivere un'esperienza gastronomica unica e il bar offre la più grande selezione di cognac del mondo.

IL PORTO FLUVIALE E IL NOLEGGIO DI BARCHE

quais, charente, cognac, france

Un tempo vivace porto commerciale, Cognac ha ora un porticciolo turistico funzionale e accogliente. Vicino al centro della città, il porto soddisfa tutte le esigenze del viaggiatore fluviale. Con una lunghezza totale di 361 km, il bel fiume Charente, che Enrico IV definiva il più bel corso d’acqua del regno, è navigabile da Angoulême a Rochefort (170 km).

IN BREVE

  • Con 75.000 ettari, il vigneto di Cognac è il più grande vigneto di uva bianca d'Europa.
  • Quasi 750 km di piste ciclabili
  • I panorami dal fiume Charente, navigabile da Angoulême a Rochefort

PER SAPERNE DI PIU’

POUR ALLER
PLUS LOIN