2 jours à Bordeaux

GLI IMPERDIBILI DELLA NOUVELLE-AQUITAINE

8 - 9 GIORNI / 1 261 KM

1° GIORNO

Bordeaux, storica capitale regionale e porta d'accesso ai vigneti
Scoperta della città riconosciuta dall’ UNESCO per ammirare il suo patrimonio storico ed escursione nei vigneti

2° GIORNO

La_Dune_du_Pilat__site_classe

Il Bassin d’ Arcachon, fra patrimonio e oceano

  • Mattino: visita di Arcachon, una città animata tutto l'anno (il quartiere della Ville d’Hiver e le ville del XIX secolo, il porto e il mercato del pesce).

  • Pranzo: in riva al mare o degustazione di ostriche in un villaggio di ostricoltori.

  • Pomeriggio: salita della Duna di Pilat, la più alta duna d'Europa per ammirare il panorama dell'Oceano Atlantico, il Banc d'Arguin, la pineta OPPURE imbarco a bordo di una pinasse, tipica imbarcazione a fondo piatto, per scoprire le « cabanes tchanquées », i capanni di pesca su palafitte e l'isola degli uccelli O ANCORA, per gli amanti della natura, sosta al parco ornitologico di Teich per ammirare gli uccelli O escursione in canoa sul fiume Leyre.

  • Sera: pernottamento all'Hotel la Co(o)rniche progettato da Starck con vista sulla Duna di Pilat OPPURE altri tipi di sistemazione

3° GIORNO

Copyright-emmymartens-CRTNA-L hotel du Palais au bord de la mer a Biarritz-11010-800

Biarritz, la località balneare basca di fama internazionale
Passeggiata a Biarritz, luogo di residenza di Napoleone III e dell'imperatrice Eugenia, sul lungomare, poi pranzo a Les Halles con prodotti gastronomici baschi, visita all'acquario e alla Città dell'Oceano OPPURE escursione nei villaggi baschi.

4° GIORNO

Copyright-Alban Gilbert-CRTNA-Le pont du XIV juillet franchissant le gave de Pau et le chateau en arriere-plan

Pau, città del re di Francia Enrico IV, ai piedi dei Pirenei
Visita guidata di Pau e del suo patrimonio storico.
Degustazione di vino di Jurançon.

5° GIORNO

DORDOGNE - Chateau de Beynac @ Lagui - AdobeStock

Valle della Dordogne
Dal Périgord e il suo patrimonio preistorico a Brive , piccolacità del gusto o Collonges La Rouge e Turenne, che fanno parte dei "Più Bei Villaggi di Francia", la valle della Dordogne custodisce molti tesori.

6° GIORNO

Copyright-B Chanet-CRTNA-Ali Babeth-5163-800

Limoges - Aubusson, luoghi del savoir-faire

  • Mattino: scoperta di Limoges, città riconosciuta dall'UNESCO come Città Creativa grazie al savoir-faire della porcellana (Museo Nazionale della Porcellana Adrien Dubouché, Museo delle Belle Arti di Limoges, manifatture di porcellana).

  • Pranzo: nel quartiere della Cité o in quello della Boucherie

  • Pomeriggio: visita della Cité Internationale de la Tapisserie ad Aubusson, la Città Internazionale dell’Arazzo OPPURE delle fabbriche di guanti di Saint-Junien OPPURE del lago di Vassivière OPPURE di Oradour-sur-Glane, villaggio martire della Resistenza

  • Sera: a Limoges, degustazione di specialità locali al ristorante Les Petites Ventres e notte al Best Western Plus Richelieu, hotel con marchio ecologico OPPURE altri tipi di sistemazione.

7° GIORNO

maison martell, monument a cognac, france

Cognac, non è solo un liquore! Scoprite la storia della città e delle case antiche di Cognac.

8° GIORNO

Port La Rochelle

La Rochelle-Ile de Ré, patrimonio marittimo
La bicicletta è il modo migliore per scoprire queste due località.

9° GIORNO 9 (OPZIONE)

Cathédrale Poitiers

Poitiers - Futuroscope

  • Mattino: scoperta del centro storico di Poitiers sulle orme di Eleonora d'Aquitania.

  • Pomeriggio: visita dell'abbazia di Saint-Savin (dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO) o relax e svago a Futuroscope.

POUR ALLER
PLUS LOIN